Scomparso a Jesi, ricerche proseguono

Si cerca ancora a Jesi l'83enne che ieri sera non ha fatto rientro a casa. L'uomo si è allontanato a piedi dalla sua abitazione di via Piandelmedico nel pomeriggio per andare a giocare a bocce, ma non è tornato per l'ora di cena, come invece era solito fare. A dare l'allarme il fratello. Le ricerche, la notte scorsa, si sono concentrate lungo il fiume Esino, in zona Ponte San Carlo, e nelle campagne adiacenti; si teme infatti che l'uomo - che soffre di una leggera demenza senile - abbia perso l'orientamento o abbia accusato un malore. Mobilitate nella ricerca Protezione civile, unità cinofile da Macerata e Jesi, vigili del fuoco di Jesi e sommozzatori di Ancona, carabinieri di Jesi e Santa Maria Nuova, volontari da tutta la provincia.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. Corriere Adriatico
  3. Corriere Adriatico
  4. Cronache Fermane
  5. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ripe San Ginesio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...